©2009 Comune di Piombino Dese (PD) - Tutti i diritti riservati

sei in:  Il Comune  -  Uffici Comunali  -  Demografici  -  Cimiteri

Cimiteri

Elenco Cimiteri

Il Comune provvede al servizio del seppellimento dei propri defunti con i seguenti cimiteri: 

  • Piombino Dese Capoluogo 
  • Frazione di: Torreselle 
  • Frazione di Levada
Orario Apertura Cimiteri

Periodo invernale: (dal 1 ottobre al 31 marzo)  Dalle ore 7.00 alle ore 20.00
Periodo Estivo: (dal 1 aprile al 30 settembre)  Dalle ore 6.30 alle ore 21.00

Un segnale acustico avvisa l’utenza dell’imminente chiusura dei cancelli per tre volte: quindici e cinque minuti prima della chiusura e al momento in cui i cancelli si chiudono.

Orario funerali

Per i decessi in abitazioni private i documenti devono essere presentati dalle ditte incaricate dalle famiglie, in tempo in Comune e ritirati presso lo stesso in orario d’ufficio, comunque non oltre le 12.30.
Le pratiche relative al permesso di seppellimento e alla documentazione per il trasporto vengono rilasciate immediatamente dall’Ufficio Stato Civile.
Sigillatura e trasporto di salme possono aver luogo nelle ore suindicate dal lunedì al sabato (esclusa la domenica),

Ammissione nei cimiteri e nei reparti speciali. 

Nei cimiteri, salvo sia richiesta altra destinazione, sono ricevute e seppellite, senza distinzione di origine, cittadinanza, religione, le salme: 

  • Delle persone morte nel territorio del Comune, qualunque ne fosse in vita la residenza;
    • Delle persone morte fuori del Comune, ma aventi in esso, in vita la residenza; 
  • Delle persone non residenti in vita nel Comune e morte fuori di esso, ma aventi diritto al seppellimento in una sepoltura privata, individuale o di famiglia, esistente nei cimiteri, ai sensi dell’art.54 del presente regolamento; 
  • Delle persone non residenti al momento del decesso, ma nate nel comune o fuori di esso da genitori residenti al momento della nascita del soggetto da seppellire; 
  • Delle persone che abbiano ascendenti o discendenti entro il 1° grado in linea retta o il coniuge, residenti nel comune, purchè le stesse abbiano avuto la residenza nel comune; 
  • I nati morti ed i prodotti del concepimento di cui all’art. 7 del D.P.R. n. 285/1990; 
  • I resti mortali e le ceneri delle persone sopra elencate. 
E’ consentita la collocazione di cassette e urne cinerarie in unico tumulo, sia o meno presente un feretro su autorizzazione del concessionario anche in deroga ai principi di cui al punto n.1; Nei reparti speciali sono ricevute le salme di persone che ne hanno diritto ai sensi dell’art. 25 salvo che non avessero manifestato l’intenzione di essere sepolte nel cimitero comune. In difetto di tale manifestazione possono provvedere gli eredi.

Sepolture per inumazione e tumulazione - esumazioni - estumulazioni

  • Il Comune di Piombino Dese ha approvato il nuovo regolamento di polizia mortuaria approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 21 del 21.05.2001 esecutiva (n. 3210 CO.RE.CO. – Venezia) 
  • Parere dell’Azienda U.L.S.S. n. 15 Alta Padovana, rilasciato in data 15.12.2000 
  • Entrato in vigore dal 27.06.2001
Le sepolture per inumazione si distinguono in comuni e private:

  • sono comuni le sepolture, per inumazione, della durata non inferiore a dieci anni; 
  • sono private le sepolture che vengono effettuate con tumulazione in opere murarie, loculi, cripte costruite dal Comune o dai concessionari, della durata superiore a dieci anni.
Le sepolture di tipo privato vengono date in concessione e riguardano le tombe di famiglia, i loculi e le cellette ossario: le tombe di famiglia e gli ossari per 99 anni, i loculi per 30 anni rinnovabile (decennale).  Le operazioni di esumazione ordinaria si eseguono di norma dopo i dieci anni dalla sepoltura, mentre le estumulazioni ordinarie si eseguono di norma dopo i 30 anni allo scadere della concessione, salvo rinnovo della stessa.

Cosa fare

I cittadini o le imprese onoranze funebri incaricate che desiderano attivare uno dei servizi succitati, si possono rivolgere all’ufficio servizi cimiteriali, situato presso i servizi demografici del comune: tel. 049/9369430 - fax 049/9369405.
L’utente potrà ricevere le informazioni necessarie e i modelli per le rispettive istanze di ogni singolo servizio, compresa la disponibilità delle concessioni e la stesura dei relativi contratti.

Servizi gratuiti e a pagamento

Sono gratuiti i servizi di interesse pubblico, indispensabili ed esplicitamente classificati gratuiti dalla legge e specificati nel regolamento comunale di polizia mortuaria e cimiteriale. 
Tra i servizi gratuiti sono ricompresi: 

  • la visita necroscopica; 
  • il recupero e relativo trasporto delle salme su richiesta dell’autorità giudiziaria o sanitaria; 
  • la deposizione delle ossa in ossario comune; 
  • il feretro per le salme di persone i cui familiari non risultino in grado di sostenere la spesa, sempre che non vi siano persone o Enti che se ne facciano carico.
Si evidenzia che lo stato di indigenza o di bisogno deve essere dichiarato dal Responsabile del Settore Sociale del Comune di residenza, sulla scorta delle informazioni assunte sulla composizione del nucleo familiare e sulla situazione economica degli interessati. Viene comunque garantita la fornitura gratuita del feretro per le salme di persone bisognose, senza fissa dimora, decedute nel territorio comunale. 

Tutti gli altri servizi sono sottoposti al pagamento delle tariffe stabilite dalla Giunta Comunale, fatti salvi eventuali diritti dell’A.U.L.S.S. competente.
Tariffe concessioni cimiteriali

LOCULI: concessione per 30 anni

  • Da terra a terza fila EURO 1.300,00
  • Da quarta a sesta fila EURO 1.000,00
LOCULI: rinnovo concessione per 10 anni

  • Da terra a terza fila EURO 1.300,00
  • Da quarta a sesta fila EURO 1.000,00
OSSARI:
Concessione per 30 anni EURO 300,00

AREE:
Concessione per 99 anni a mq. EURO 1.100,00

Le nuove tariffe sono a disposizione dell’utenza presso l’Ufficio Servizi Cimiteriali.
Numeri utili degli uffici

Per le pratiche amministrative: Tel. 049-9369430 - Fax 049-9369405
Indirizzo e-mail: servizi.demografici@comune.piombinodese.pd.it

Per la manutenzione: Tel. 049-9369455 - Fax 049-936727
Indirizzo e-mail: loris.lucato@comune.piombinodese.pd.it